IT

Raccolta dei dati concernenti il rendimento

I controlli della produttività, la descrizione lineare e l’esame dei valori genetici sono adattati alle caratteristiche tipiche e rilevanti della linea vacca-vitello e dell’allevamento bovino in generale. Ogni vacca nutrice delle aziende iscritte nel Libro genealogico è sottoposta ai controlli di produttività, che rilevano tutti i dati concernenti la sua riproduzione e le prestazioni di crescita dei suoi vitelli. Per gli allevatori che adottano questo metodo, la prestazione riproduttiva delle nutrici è altrettanto importante quanto i ritmi di crescita dei vitelli, per la semplice ragione che i guadagni sono legati alla vendita dei capi giovani. Ricorrendo a fattori correttivi nella valutazione della produttività, i risultati sono poi facilmente paragonabili. L’allevatore può così quantificare la produttività del suo bestiame e individuare gli indici decisivi per la selezione zootecnica.